ALIVAR Bertoia sedia

Sedia a slitta dal design classico creata dal famoso progettista Harry Bertoia ed ispirata alla wire chair già sviluppata in precedenza dall'amico e collega Charles Eames.
La struttura è in tondino d'acciaio cromato o laccato bianco e saldato.
Cuscino imbottito mobile in pelle o tessuto.

In fase di ordine specificare:

  • colore del cuscino
  • se cromato o laccato

Designer: Harry Bertoia.
Prodotto da Alivar su concessione ufficiale.

bertoia sedia
bertoia sedia
bertoia sedia
COD: 704 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Alivar Bertoia sedia

Industriale eppure delicata, la Bertoia sedia è tra le creazioni più note e apprezzate del design anni’50. Come già Mies van der Rohe, il designer Harry Bertoia trova ispirazione nell’impiego di un materiale d’uso comune come l’acciaio, esaltandolo fino a farne un’opera d’arte. Sceglie il profilo tubolare per la base e per realizzare la Harry Bertoia sedia utilizza una resistente rete metallica modellando il tondino d’acciaio. Per aumentare il comfort è prevista una sottile imbottitura da appoggiare al sedile, sagomata per non alterarne il profilo curvo. Foto: Courtesy of Knoll, Inc.

Designer Harry Bertoia
Lo scultore Harry Bertoia, nato in Italia, fu membro della Cranbrook Academy of Art, Blomfield Hills, Michigan. All’Accademia di Crambrook è legato il nome di alcune delle figure più famose della storia del mobile moderno: Eero Saarinen, Charles Eames, Ray Kaiser e Florence Schust (Knoll). Harry Bertoia fu a Cranbrook nel periodo in cui Charled Eames era direttore del Dipartimento di disegno sperimentale. I due modelli di Bertoia apparvero un anno dopo la sedia a struttura in “filo metallico” di Charles Eames. Benché diverse nella forma, il concetto base e i materiali sono simili in entrambe.

bertoia sedia
bertoia sedia
bertoia sedia

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 52 x 54 x 78 cm
Consegna