OPINION CIATTI TAB.U sgabello

OPINION CIATTI TAB.U sgabello

Finiture:
cromo, oro anticato.

Accessori
Cuscino in feltro a spessore, grigio scuro.

Attenzione:
lavorazione artigianale, ogni pezzo è unico.

Disponibile in pronta consegna lo sgabello 31x31x43 cm con finitura cromo.
COD: TAB.U Categoria: Tag: ,

Descrizione

OPINION CIATTI TAB.U sgabello

Prendere una struttura in legno, rivestirla di alluminio e poi lavorare la superficie, “stropicciarla” a mano, fino a regalarle un profilo increspato. È questa la lavorazione alla base della Tab.u Collection, sgabelli e tavolini dalla linea assolutamente inconfondibile.

Lo sgabello basso Tab.u, primo nato della famiglia, è un vero oggetto “jolly”. Perfetto in qualsiasi ambiente e per qualsiasi uso: a tavola per l'ospite inatteso, in bagno per appoggiare oggetti o asciugamani, nella zona salotto quando sul divano non c’è più posto o in camera da letto al posto del solito comodino. Il fratello maggiore Big Tab.u è il classico sgabello alto da bar. Bellissimo attorno ad un bancone o a un’isola cucina. A casa come nel locale più glamorous.

Designer di OPINION CIATTI TAB.U sgabello: Bruno Rainaldi 2004-2009
“Dopo aver bevuto, tutti sembrano accanirsi sulla lattina e la stropicciano quasi come un atto liberatorio.”
Ebbene lo sgabello Tab.u nasce proprio da questa osservazione, trattare l’alluminio che ricopre uno sgabello esattamente come se fosse una lattina ”

Bruno Rainaldi nasce a Milano nel 1952. Si forma sul campo, iniziando da giovanissimo a lavorare nella comunicazione del design. Dirige a Milano il primo High-Tech di Corso di Porta Ticinese, affianca prima Maddalena De Padova nello storico showroom di corso Venezia e poi Enrico Baleri come socio della Baleri & Associati, nella definizione di strategie di comunicazione per aziende e punti vendita di design. Sono questi inizi da autodidatta che in seguito lo spingeranno a definire se stesso in modo ironico e anticelebrativo “un designer da marciapiede” e il suo stile “caoticamente rigoroso”.

A metà degli anni ’80 fonda lo Studio Rari – di cui è l’anima e il direttore creativo – e inizia a collaborare come direttore artistico con le maggiori aziende italiane del design; Alivar, Casprini, MDF Italia, Mussi Italy, Sintesi, Slamp, Terzani, sono solo alcune alle quali si legherà. Negli stessi anni l’incontro con la famiglia Ciatti è l’inizio di un importante sodalizio personale e artistico che porterà alla nascita di CCR prima e di Opinion Ciatti poi.

OPINION CIATTI TAB.U sgabelloOPINION CIATTI TAB.U sgabello

Informazioni aggiuntive

Peso5 kg
Dimensioni31 × 31 × 43 cm
Consegna

Ti potrebbe interessare…